La Via

La Via

Della Via, quella giusta, mai si seppe,
eppur devoto e assiduo fu il nostro impegno,
sangue sudammo, per l’impegno e la passione,

Nel momento più arduo venisti a mancare,
non per miglior vita, tutti lo sappiamo,
e fu il caos, una torre di Babele.

Ed i nostri occhi assunsero
l’espressione estranea e stupita
e bizzarra, come quella dei pazzi.

Ma qualcuno di noi si voltò
e vide quegli occhi smarriti,
simili ai nostri quando fummo giovani.

Allora capisti, in un dolore ancora più grande,
che avresti dovuto esser tu a prendere il suo posto,
ed insegnar loro la ricerca della Via.

Testo e Musica by Andrea Bianchini

Terra

TERRA


Terra, madre di tutte le madri,
nel tuo grembo la vita, la morte.
Tua la materia dei nostri fragili corpi,
verde e variopinta anima respirante
la tua flora,
vivida e famelica la tua fauna,
blu e sconfinati i tuoi oceani,
azzurro ed infinito il tuo cielo.
Terra, casa generosa
di innumerabili specie
ma punto minuscolo
di un infinito universo.

by Andrea Bianchini